Avviso

La Sede Legale e l’Unità Operativa di Brescia sono temporaneamente raggiungibili anche ai seguenti numeri di telefono:

Chiudi

Rifiuti: la nostra visione d'insieme

I rifiuti sono uno degli specchi dei tempi. Gli uomini li hanno sempre prodotti e poi gettati. Quello che nei secoli è cambiato è quanto meno la loro composizione ed il loro destino.

La transizione da una civiltà prettamente agricola verso modelli di società industriale ci ha posto di fronte al problema di quanto intensamente sfruttiamo le risorse naturali, necessarie per i processi produttivi, e di quanto e come questi processi alimentino i consumi e generino rifiuti, che tutt’oggi scartiamo anche in maniera incontrollata ed a danno degli ecosistemi, i cui equilibri vengono alterati dalla presenza di questa materia “aliena”.

Siamo riusciti a creare degli spazi appositi (gli impianti di trattamento, riciclo e smaltimento), verso cui i rifiuti vengono canalizzati secondo la loro natura, per recuperare più materia possibile o per smaltire ciò che non è recuperabile in maniera sicura e senza creare danni per l’ambiente e conseguenti emergenze sanitarie. Oggi, vista la graduale diffusione in tutto il Pianeta di elevati livelli di consumo, questo sistema non è più sostenibile, ed abbiamo bisogno di una rivoluzione, che ci porti a sfruttare sempre meno le risorse naturali, ed a generare ancor meno rifiuti.

Il raggiungimento di molti dei 17 obiettivi che l’Agenda 2030 dell’ONU per lo Sviluppo Sostenibile si è prefissata per cambiare il mondo, passa anche attraverso una corretta gestione dei rifiuti. Solo per fare alcuni esempi, se vogliamo garantire a tutti ed in tutto il Pianeta, Acqua pulita ed igiene (Obiettivo n. 6), Città e comunità sostenibili (Obiettivo n. 11), o Consumo e produzione responsabili (Obiettivo n. 12), dobbiamo assicurare che tutti i rifiuti che produciamo non vengano dispersi in maniera incontrollata ma siano recuperati con le migliori tecnologie disponibili, che poi debbono essere implementate anche nei processi di smaltimento.

La pubblica opinione è molto concentrata sui rifiuti urbani ma così rischia di perdere di vista la vera entità del fenomeno: in Italia, infatti, ogni anno da tutte le attività produttive viene generata una quantità di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi che è quasi 5 volte quella dei rifiuti urbani.

Systema Ambiente in 40 anni di attività ha sviluppato know how e competenze per dedicarsi a questo compito di recuperare e smaltire rifiuti urbani, e più in particolare speciali pericolosi e non pericolosi, che per loro natura hanno circuiti di trattamento diversi. L'azienda vuole dare il suo contributo al raggiungimento di “uno sviluppo che tenga conto dei bisogni del presente senza compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare i propri bisogni”.

Systema Ambiente SpA

Sede Legale:
Via dei Santi, 58
25129 Brescia (BS)
Iscr. Reg. Imp. Brescia
e C. F. 00701150393
REA BS-365779
P.IVA 02071270983
info@systemambiente.com